Guida alla lettura

Il materiale che vi presentiamo è composto da tre stralci di discorsi tenuti da Trockij nel giugno del 1921, in occasione del III congresso dell'Internazionale comunista.

Nel primo, Trockij fa un bilancio complessivo del Biennio rosso, soffermandosi sui limiti della direzione del Partito Socialista Italiano nel dirigere una classe lavoratrice disposta ad andare fino in fondo.

Il secondo affronta brevemente i compiti tattici del neonato Partito Comunista d'Italia dopo la sconfitta del periodo rivoluzionario.

Il terzo è un estratto dalla Relazione di bilancio del III Congresso dell'IC e riprende la dialettica tra crescita della coscienza della classe e compiti della direzione.